FESTIVAL DEI GIOVANI DELLE DOLOMITI 2013-2017

header_festival-giovani-dolomiti4_2014-800x156

Il FESTIVAL DEI GIOVANI DELLE DOLOMITI  è un progetto del Servizio giovani della Comunità Montana del Friuli Occidentale avviato nel 2013  con un Bando Regionale che ha visto diversi partner locali ed esteri collaborare insieme e realizzare laboratori artistici, teatrali, da maggio a luglio fino ad una rassegna finale con uno scambio di partner dall’estero ad agosto 2013.

Nel 2014 si è trasformato in un BANDO IDEE rivolte ai giovani con l’obiettivo di:
– valorizzare la creatività giovanile favorendo le capacità creative dei giovani nei campi del teatro, musica, arte, letteratura, multimedialità;
–  far emergere le competenze individuali dei giovani acquisite attraverso le diverse discipline sportive, informatiche  e  tecniche;
– avvicinare i giovani alle arti e mestieri della tradizione, al patrimonio storico, ambientale e locale, promuovendo l’acquisizione  di  competenze nei campi dell’agricoltura e dell’artigianato;
–  premiare e divulgare  le idee imprenditoriali che permettono l’inserimento in ambiti lavorativi innovativi con prodotti da inserire in nuovi mercati,  anche e-commerce;
– favorire il dialogo tra le culture e le esperienze dei diversi paesi europei, investendo in particolare sul campo della creatività,  dell’arte e della cooperazione internazionale;
– incentivare gli  scambi di esperienze internazionali tra i giovani, come stimolo alla crescita e al confronto multiculturale;
– promuovere un diverso approccio all’ utilizzo delle risorse favorendo l’uso responsabile delle stesse, attraverso iniziative di promozione di buone prassi con l’ riutilizzo e riciclo dei beni di maggior consumo, tenendo conto anche della peculiarità di un territorio sensibile quale le Dolomiti –  patrimonio dell’Umanità.

Nel 2015 il Festival dei Giovani delle Dolomiti è proseguito sempre sotto forma di BANDO DI IDEE ed ha sviluppato il tema dell’Anno Della Fondazione Dolomiti Unesco #SCONFINI.

Nel 2016  il Festival ha proseguito con il tema #SCONFINI. Ha cercato di far incontrare giovani ed adulti affrontando assieme le tematiche legate al proprio territorio, alla storia, alla guerra, alla natura, al presente ed al futuro. Tre sono stati i laboratori multimediali nelle Scuole di Claut e Meduno e a Pinzano al Tagliamento nel Centro di Aggregazione Giovanile di Valeriano, dove, assieme agli educatori Luisa Perini, Tamara Norio ed i professionisti Marco Anzovino, Francesco Guazzoni, i ragazzi hanno realizzato testi musicali, canzoni e realizzati videoclip: 21 Maggio concerto Multimediale a Tramonti di Sotto con tutti i giovani protagonisti.

 

Durante tutta la primavera sono stati organizzati spettacoli teatrali,incontri tematici con autori, giornalisti, allenatori da Nicolò Giraldi, Giancarlo Ferron, Ezio Glerean, Antonio G. Bortoluzzi, Pablo Perissinotto, Remo Anzovino, “Sogno di UNa Notte di Mezza Estate” con Le Scuole.
La manifestazione si è conclusa  il 19 Giugno con il concerto  di Remo Anzovino nello splendido scenario di Pian del Muscol, a Claut con la Musica nelle Dolomiti.

Nel 2017 il Festival dei Giovani delle Dolomiti ha affrontato il tema “Lo spazio è (in)finito”: il tema di questa edizione si è ispirato allo spazio inteso come luogo di partecipazione, di coinvolgimento, discussione, confronto; cercando di incentivare la partecipazione e favorire la conoscenza dei giovani che abitano nei Comuni delle Dolomiti UNESCO, ma anche la condivisione di obiettivi e attività comuni nell’ ambito dei territori tutelati.
Sono state organizzate numerose attività per grandi e piccoli, concerti e rassegna di circo contemporaneo. 

La manifestazione si è conclusa con il concerto dell’ Harmonie Brass Quartet nello splendido scenario della Val Cimoliana, presso il Rifugio Pordenone.

Il programma dettagliato di ogni edizione e gli aggiornamenti sulle attività del Festival si possono vedere attraverso sito e la pagina fbk:

Il sito http://festivalgiovanidolomiti.it

e la pagina fbk: https://www.facebook.com/giovani.delledolomiti?ref=hl

 

FOTO GRUPPO FESTIVAL a TRAMONTI di Anastasia Siachami da FB

Commenti chiusi